Cooperazioni territoriali per la promozione e la gestione ambientale: Registrazione EMAS come valore Stampa
sabato 12 aprile 2008 ore 9.15
Sala delle Maschere,
Comunità Montana "Spettabile Reggenza 7 Comuni"
P.zza Stazione, 1 - Asiago (VI)
L'Unione Europea attribuisce alla cooperazione territoriale un valore strategico nello sviluppo del processo di integrazione europea. Il principio che ne sta alla base è la condivisione, lo scambio di idee, di pratiche e di esperienze affinché territori diversi, caratterizzati da interessi comuni e problematiche simili, "facciano sistema" unendo le forze e mettendo in comune le risorse per trovare soluzioni effettive alle proprie esigenze. La gestione ambientale sostenibile applicata ad un intero territorio, che trova nell'applicazione dei requisiti del Regolamento comunitario EMAS la sua più eccellente espressione, può costituire non solo elemento di coesione e di vantaggio competitivo all'interno del territorio stesso, ma anche fondamento per lo sviluppo di progetti di cooperazione tra territori diversi. 
icon Il programma del convegno (417.86 kB)
In questo contesto si inserisce il Progetto di cooperazione tra il GAL Montagna Vicentina e il GAL Mongioie Sviluppo e stimolo all'adesione ai Sistemi di Gestione Ambientale: la registrazione EMAS a supporto dello sviluppo rurale" finalizzato allo sviluppo di diversi strumenti per l'applicazione di Sistemi di Gestione orientati alla promozione di buone prassi nelle attività produttive secondo una logica di sostenibilità ambientale.
Il convegno è occasione per presentare le diverse iniziative in atto nel territorio veneto della Montagna Vicentina e nel territorio piemontese del Mongioie che, a partire dalle attività di comunicazione, formazione e sensibilizzazione degli stakeholder, giungono all'implementazione dei Sistemi di Gestione Ambientale, senza tralasciare l'analisi degli strumenti economicofinanziari intesi come necessario supporto ad una gestione ambientale strategica saldamente ancorata ai principi della sostenibilità.
La partecipazione è gratuita.

Gradita conferma adesione entro il 4 aprile 2008
 
Segreteria Organizzativa:

CESQA – Centro Studi Qualità Ambiente
Dipartimento di Processi Chimici, Università degli Studi di Padova
Via Marzolo, 9
35131 Padova
Tel. 049 827 5539
Fax 049 827 5785
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.